sabato 9 luglio 2011

la bomba

Dolcetto di ricotta fresca, amaretti e albicocca

Il caldo è arrivato, non aggiungo finalmente perché è inutile ed io preferisco di gran lunga il freddo.
Sono ritornati Angelo e Cristina, coppia storica del locale, ed oggi come al solito mi hanno chiesto al momento del dolce di  fare qualcosa di fresco, veloce e di nuovo.
Giungono quei momenti dove l'ispirazione è improvvisa e costi quel che costi in termini di tempo, ma decidi che realizzi quello che hai in mente oppure butti tutto e te ne vai.
Loro aspettano sempre stoicamente perchè sanno che alla fine l'attesa viene ripagata.
Oggi sono andate in tavola due di queste "bombe"


Bomba di ricotta, amaretti e albicocca alla menta

Ingredienti:


200 g di ricotta vaccina fresca;
2 cucchiai di amaretti secchi sbriciolati;
2 cucchiai di zucchero;
1 midollo di vaniglia;
1 limone
.
4 albicocche

Procedimento


In una ciotola amalgamare con un cucchiaio di legno la ricotta con lo zucchero e la vaniglia, quindi unire la scorza di limone grattugiata e gli amaretti sbriciolati.
Miscelare il tutto sino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Con le albicocche affettate sottili rivestite il fondo di un “coppa-pasta” rotondo (se disponibile), sovrapponete il composto di ricotta e amaretti terminando con un altro strato di albicocche sovrapponendo le fettine fra loro. Pressate leggermente e mettete in frigorifero sino al momento di servire.
Con lo stesso procedimento preparate altri tre tortini da conservare in frigorifero.
Prima di servire il dolce liberarlo dalla forma e decorare con zeste di limone e con granella di nocciole.
“zeste”: scorze di limone grattugiato con l’apposito attrezzo e messe in acqua e ghiaccio in modo che si arriccino su se stesse.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...