giovedì 26 febbraio 2009

gruppo facebook


Amici di Facebook (e non solo)

a cena, piatto forte della serata: trenette con carbonara agli asparagi e tartufo nero.
Ingredienti:
300 gr. di trenette
150 gr. di asparagi
100 gr. di tuorli
parmigiano
pepe nero
carpaccio di tartufo nero
olio extravergine di oliva
Procedimento:
Piegate gli asparagi e eliminate la parte in fondo che si spezza; la restante pelatela con il pelapatate e mette gli asparagi così puliti a lessare immersi nell'acqua solo con il gambo, coprite e lasciate bollire per 10 minuti. Nel frattempo inserite nel lettore un CD leggero, nostalgico che fa vibrare le corde dell'anima: simon and garfunkel (old friends live on stage); la ricetta non particolarmente impegnativa, permette l'ascolto e la meditazione.
Data la mia età ascolterei per primo il secondo CD ricco di brani storici e riarrangiati da far lacrimare gli occhi: Mr. Robinson è la prima e mentre si pelano gli asparagi attenzione a non tagliarsi. Bene, dopo averli scolati buttate la pasta nella stessa acqua di cottura e mentre cuoce tagliate gli asparagi a tocchettini con tagli obliqui, stanno meglio e riempiono di più il piatto, fateli rosolare in poco olio e scolate al dente le trenette, mantecatele nella padella come un risotto con una noce di burro una grattuggiata di pepe nero e una di parmigiano. Ora arriva l'unica difficoltà: così mentre ascoltate The boxer fate saltare le trenette con un poco di acqua di cottura e i tuorli senza farli troppo cuocere, da averli nè troppo crudi ma neanche troppo cotti per non sconfinare in una frittata. Raccogliete le trenette con un forchettone e un cucchiaione, posatele nel piatto e guarnite con fettine di tartufo nero e un giro di olio a crudo. Piatto afrodisiaco che va gustato a lume di candela con Kathy's song in sottofondo. Buon appetito!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...